Alba Parietti, dopo anni fa una rivelazione inedita: “..sono una cialtrona” | Nessuno poteva crederci

Alba Parietti
Alba Parietti ammette la verità nascosta dietro al suo successo-oggi24.it

Alba Parietti ritorna con importanti confessioni: ecco i dettagli del suo racconto e i segreti che ha finalmente svelato

Alba Parietti nasce a Torino il 2 luglio 1961. Nel 1977 debutta a teatro con “L’importanza di Chiamarsi Ernesto” di Oscar Wilde e a partire dal 1980 arriva prima in  radio e poi nelle televisioni locali piemontesi dove lavora tra gli altri anche con Piero Chiambretti.

Il vero successo arriva alla soglia dei 30 anni, nel 1990, con la trasmissione sportiva Galagol su Telemontecarlo che conduce. Complici del sua notorietà in quel programma le sue gambe ben esposte sullo sgabello che diventano le più famose dell’emittente per non dire del paese.

Finisce spesso al centro del gossip Alba, che in qualche modo contribuisce ad intensificare la sua popolarità; tra questi finiscono le sue chiacchierate relazioni sentimentali (Christopher Lambert e Stefano Bonga) e il ricorso alla chirurgia plastica oggetto di una parodia di Anna Mazzauro nel film “Fantozzi – il ritorno”.

Conduttrice di diversi programmi, Alba interrompe questo ruolo per fare solo l’opinionista in diverse trasmissioni. A gran sorpresa però il 29 giugno ha condotto su Rai 2 il talent show “Non sono una signora”.

Alba Parietti com’è diventata cosi famosa? Ecco svelato il segreto

Alba in una lunga intervista ha rivissuto tutte le tappe più importanti della sua carriera fino ad arrivare al suo ritorno in Tv con “Non sono una signora”; a tal proposito ha spiegato i motivi che l’hanno portata a fare l’ “amante della tv” (come si autodefinisce) , preferendo il ruolo da opinionista che le ha permesso di prendersi meno responsabilità ottenendo migliori risultati.

La conduttrice ha poi spiegato qual è stato il motivo del suo successo affermando “Bè, anche solo per criticarmi c’è bisogno della Parietti. […] Ho avuto successo perchè la mia personalità ha pagato e, dopo 46 anni di mestiere è anche professionalità. Sono stata molto più cialtrona di certe mie colleghe capaci di cavalcare il successo mettendo determinazione legata allo studio che io non ho avuto. Sono piaciuta non so perchè agli uomini e alle donne.”

Alba Parietti
Alba parietti e i segreti del suo successo -oggi24.it

Alba Parietti e quella reputazione da “ruba-mariti”

Ripercorrendo gli amori di Alba Parietti, tra quelli più importanti e che più hanno attirato l’attenzione mediatica, quello con Franco Oppini di cui se ne innamorò perdutamente e da quale ha avuto suo figlio Francesco Oppini.

Quella relazione le costò il ruolo da “ruba-mariti”, come si autodefinisce la Parietti, infatti all’epoca l’attore era impegnato e lasciò la sua compagna per Alba. La bella opinionista, però, sottolinea: “sono gli uomini a voler essere rubati”, una frase che ridimensiona il concetto di “colpevole” in queste situazioni.